EKATERINA BUSCEMI

Fotoamatore

Biografia:

Russia 1995 attualmente vive in Italia. 

 

Professione:

artista. 

Sogno nella vita: 

essere libera.

 


Cos'è per me la FOTOGRAFIA

"Inizialmente consideravo la fotografia come un gioco complesso ma molto divertente. Con il passare degli anni, mi ero preoccupata di informarmi al riguardo, sia da un punto di vista di immagini che da quello culturale. Avevo capito che la fotografia non ha solo uno scopo, ne ha tanti e di conseguenza un grande potere su di noi e sugli altri.

Quando ho cominciato a fotografare, è successa una cosa che mi ha ribaltato la vita: avevo capito di avere un punto di vista essenziale, con il quale sarei stata in grado di comunicare attraverso le immagini. Grazie a questa ho sconfitto paure come possono essere le apparenze, perchè il mio scopo era quello di guardare da più punti di vista. 

Adesso per me la fotografia è un mezzo di comunicazione. Un mezzo forte ed esplicito che mi permette di guardare oltre e indietro. Un mezzo di analisi personale, per quanto riguarda i miei autoscatti e di esame. Ho capito che per fare una buona fotografia bisogna studiare, osservare con distanza e tener conto dei propri punti di vista, che DEVONO essere diversi.